Processo penale minorile

Perché un processo che ha per protagonista solo il minore?

Il minore, quale soggetto debole, necessita di essere salvaguardato il più possibile dal circuito penale, onde evitare peggioramenti nella sua fragile personalità, già malauguratamente venuta in contatto con la devianza criminale.

Viste le sue peculiarità, ci si rapporta con un sistema basato su di una legislazione sussidiaria, che affianca e sostituisce (se necessario) le regole in materia di processo penale a carico di maggiorenni.

 

Quali sono le peculiarità del processo penale minorile?

La “specializzazione” è senza dubbio il cardine su cui poggia tale sistema, il quale è stato da sempre all’avanguardia, sin dalla sua creazione nel 1988 (con il d.P.R. 448/1988). Basti pensare agli istituti della messa alla prova o dell’irrilevanza del fatto, approdati nel 2015 anche nel processo a carico dei maggiorenni, dopo aver dato ottima prova di loro per ben 28 anni in ambito minorile come strumenti di diversion (ossia di allontanamento dal circuito penale).

Operare nel processo penale a carico di minori significa, dunque, conoscere non solo la legislazione speciale che lo regola, ma anche quella ordinaria che deve essere adattata alle esigenze rieducative (o educative, a seconda del caso concreto) di un soggetto in fase di crescita.

 

Qual è il ruolo dell’avvocato?

La giustizia penale minorile richiede operatori specializzati sia dal lato istituzionale, che da quello privato-professionale, capaci di affrontare giuridicamente, ma anche umanamente, questo delicato ambito procedimentale.

Il difensore è chiamato non soltanto ad affiancare il minore, indagato o imputato nel procedimento penale, ma anche la sua famiglia ed essere in grado di cooperare con i servizi sociali dell’amministrazione della giustizia.

Interessandosi di questo tema, lo studio legale Almus intende offrire la miglior assistenza possibile in questo specifico contesto socio-giuridico, proponendo le opportune soluzioni alla luce delle peculiarità di ogni singolo caso concreto.

 

Che cosa possiamo fare per voi?

  • Presa in carico di casi in tutte le loro fasi: dalle indagini preliminari, durante l’applicazione di possibili misure intermedie o strumenti di diversione, fino all’eventuale dibattimento;
  • assistenza anche nella fase dell’esecuzione penale della sentenza.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci e ti risponderemo nel più breve tempo possibile

Contattaci

Diritto penitenziario e dell'esecuzione penale

Di cosa si occupano? Al diritto penitenziario e dell'esecuzione penale attengono tutte le regole e le modalità di organizzazione degli istituti di pena e delle misure alternative alla detenzion...

Continua a leggere...

Tutela degli animali

Oggetto o soggetto di tutela: cos'è l'animale? Nella società moderna il tema della tutela degli animali ha assunto particolare importanza, permettendo di sviluppare un vero e proprio mov...

Continua a leggere...

Mediazione e negoziazione assistita

A cosa servono? Qualora sia possibile, lo studio Almus promuove la soluzione stragiudiziale delle controversie. Al cliente verrà, dunque, proposto un percorso alternativo rispetto al ricorso al...

Continua a leggere...

Contratti di convivenza

Che cos'è la famiglia? L’uomo nasce, cresce e sviluppa le proprie capacità fisiche e intellettive grazie soprattutto alla famiglia, la prima formazione sociale di appartenenza. Co...

Continua a leggere...